Contattori e relè
Contattori ausiliari

Contattori ausiliari [t-head1-first]

Per lo svolgimento di compiti di regolazione e comando si utilizzano in molti casi dei contattori ausiliari. Essi sono impiegati in larga misura per il comando indiretto di motori, valvole, giunti e apparecchiature di riscaldamento.

A favore dell'utilizzo dei contattori ausiliari gioca, oltre alla facile gestione per la progettazione, alla costruzione del comando, alla messa in servizio e alla manutenzione, soprattutto l'elevato livello di sicurezza.

Sicurezza [t-head3]

Un aspetto fondamentale della sicurezza è costituito dagli stessi contatti dei contattori ausiliari. Per mezzo di misure costruttive, essi garantiscono la separazione galvanica fra il circuito di comando e il circuito elettrico commutato e, se disinseriti, fra l'ingresso e l'uscita del contatto. Tutti i contattori ausiliari Moeller sono dotati di contatti con doppia interruzione.

La normativa in materia di sicurezza richiede che i controllori di presse motorizzate per la lavorazione dei metalli siano dotati di contattori con contatti a guida forzata. La guida forzata si ottiene quando i contatti sono collegati fra loro meccanicamente in modo tale che il contatto NC e il contatto NA non possono essere mai chiusi contemporaneamente. A tal fine occorre assicurare che le distanze fra i contatti siano di almeno 0,5 mm anche in condizioni di guasto (p. es. in caso di saldatura di un contatto) per l'intera durata di vita dell'apparecchio. I contattori ausiliari DILER e DILA sono conformi a tali requisiti.


Imprint © 2009 by Moeller GmbH   Top